Stelle cadenti

ieri sera, la mia prima stella cadente. e la seconda. e la terza…
abbandonarmi sulla spiaggia con lo sguardo al cielo, lontano da qualsiasi centro abitato, lontano dalla civiltà. e ascoltare “Pink moon”, ma senza luna, tanto nessuno è così alto da poterla toccare..
piccolo Cainita, vorrei augurarti la buona notte. solo a te, oggi.
e vorrei augurare il mio + puro “buona vita” al piccolo Tommaso ke oggi ha visto la luce x la prima volta…
e Sappy a me..

And if you kill yourself
You will think you’re happy
He’ll keep you in a jar
Then you’ll make him happy
He’ll give you breathing holes
Then you’ll think you’re happy
He’ll cover you with dust
Then you’ll think you’re happy now

-k-

Stelle cadentiultima modifica: 2004-08-16T00:48:56+02:00da graceful_swan
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “Stelle cadenti

  1. e così vivi li dentro sto monitor eh…. bhè vedi? non ci sono andato tanto lontano quindi…. bene…sai mi è piaciuto sentirti parlare del fatto che la musica sia parte integrante del tutto…di ogni azione e di ogni emozione….. ah…. penso ai miei preferiti…. come Luis Armstrong quando ho voglia di rilassarmi…o a candele accese e i Fun Lovin Criminals quando voglio coccolarmi…o ancora i Pink Floyd durante un temporale…. si insomma…potre i continuare per ore e ore…

  2. il mio monitor??? ma il mio monitor è una bomba!!!! è l’unica cosa che non mi ha mai dato rogne di tutto questo parapan di piccì hehe …..mmm…..pa rlando di formaggi,guarda non ne sono un gran estimatore…ma la ricotta…con un pò di zucchero…come quando ero un bimbo… non male…non male….:) a presto,Kiss!!

  3. no no,le stelle cadenti sono reali e spesso fanno avverare davvero i desideri perchè ti danno la forza per farlo…wow,hai davvero una bella collezione!sono tutti d’azione,con combattimenti e simili…hai mai letto anche tokyo babilon(non so se si scrive così)?penso ti piacerebbe…na na invece è uno shojo(si scrive così?),però è diverso da altri…boh,a me piace perchè una delle due protagoniste è una un pò punk-dark che canta in un gruppo e instaura un’amicizia molto particolare…u na vera amicizia con una che è l’opposto di lei…praticame nte il manga è basato su questa bellissima amicizia…e,co me sempre,lo trovo trisissimo e bellissimo allo stesso tempo…non so perchè mi affascina tanto…se hai letto qualcosa della yazawa puoi capire più o meno lo stile…ti entra proprio dentro…

Lascia un commento